6 thoughts on “La lettera dell’archeologo a Babbo Natale

  1. Sto per diventare una tua devota seguace.. ancorchè filologa.. Renditi conto quanto mi costa. 🙂 Bellissima Lettera. Perchè non la pubblichi sui quotidiani più importanti ? Azz che cv.. a 26 anni.. dimmi un po’ ..mica farai volontariato?
    Tanti auguri.. Avrai anche difetti spero.. hihi..

    1. Non mi sopravvalutare, ho un elenco copioso di difetti, tra cui gestire questo blog.
      Non avevo pensato all’idea di spedirla ad un giornale…grazie mille per l’intuizione, e tanti auguri a te! =)

  2. Sono tuo coetaneo, vengo dal centro del Sud (Calabria), e, come te, sono quasi archeologo. Dico quasi perché, per esserlo, tocca subirmi la lettura di un “pamphlet” di Settis per l’esame di Archeologia Romana. Sono anni che penso che questa gente sia la prima a dover essere mandata in pensione e, finalmente, ho trovato qualcuno che non si genufletta alla loro sacralità archeologica. Auguri di buone feste e in bocca al lupo per la tua carriera!!!

    1. Ciao centro meridionale e collega 🙂 . Settis, Carandini e molti altri hanno fatto la storia dei nostri studi, e a loro dobbiamo molto. I loro libri sono ancora utili per noi. Quello che vorrei, però, è che si facessero da parte per lasciare spazio ai giovani professionisti e studiosi: tanto nel sapere accademico quanto nelle soprintendenze e nell’amministrazione.
      Il rischio è che l’intero sistema, culturale in primis, si atrofizzi. Cosa che in parte già accade.
      Grazie per essere passato, e buona fortuna anche a te!

  3. ciao complimenti per saper tradurre in breve ciò che tutti quelli che non sono del settore non riescono a capire. Io sono degli anni 70 (1974) e ho frequentato il tuo stesso master a Tor vergata… velo pietosissimo. costoso e inutile! lo stage l’ho fatto alla biblioteca di Genzano facendo ricerche su internet…impiegavo due ore x arrivarci x fare nulla. che incubo! comunque chiusa la parentesi master, ti faccio ancora tanti complimenti. tu sei molto più giovane di me e credo che puoi ancora sperare in un futuro lavorativo più dignitoso. auguri!

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...