L’Armonia delle Sirene

La filosofia degli acusmatici consiste in precetti: questi sono impartiti senza che sia mostrato il perché, e detta la ragione per cui si deve agire in un determinato modo.
Gli acusmatici si sforzano anche di custodire tutti gli altri suoi detti, e considerano le sue parole opinioni divine, e di lor proprio non dicono niente e credono che niente si deva dire; anzi massimamente sapienti giudicano quelli che conoscono più precetti e insegnamenti. Tutti i così detti insegnamenti sono di tre specie: s’insegna che cos’è una determinata cosa, e qual cosa sta sopra le altre dello stesso modo, e che cosa si deve fare o non fare. Quelli che riguardano il che cos’è, sono di tal modo: quali sono le isole dei beati? sole e luna; che cos’è il santuario di Delfi? la tetractys, che è l’Armonia delle Sirene.
Quelli che dicono qual cosa è sopra le altre dello stesso modo, sono tali: qual è la cosa più giusta? il sacrificare; quale la più sapiente? il numero, e, dopo esso, chi pose il nome alle cose; quale la più sapiente tra quelle degli uomini? la medicina; quale la più bella? l’armonia; quale la più forte? il pensiero; e quale la migliore? la felicità; quale la più vera? che gli uomini sono malvagi.

(Giamblico, de vita pythagorica)

Jasper-Johns[1]
Jasper Johns, Numbers in Color. (fonte: ardor.net)
Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...